Il Medagliere

Il Medagliere è una interessante collezione di circa cinquanta medaglie di varie dimensioni, coniate utilizzando la lava fluida emessa dal Vesuvio nelle sue frequenti eruzioni o prelevata dal lago di lava insistente nel cratere sino a circa il 1944. Le medaglie più antiche furono coniate ad opera di Nicola Filomarino duca Della Torre, studioso e cultore delle discipline vulcanologiche. Successivamente gli artigiani di Largo Barracche proseguirono l’opera del Della Torre, trasformando una originale iniziativa in una felice tradizione artigianale. Da segnalare le medaglie coniate nella lava vesuviana del 1804 e del 1805 in onore di Ferdinando IV e della moglie Maria Carolina, riportanti le iniziali dei sovrani e la loro effige; le targhe coniate nella lava vesuviana nel 1809 in onore di Gioacchino Murat; varie medaglie coniate dal Della Torre nella lava del 1819; una bella medaglia del 1847 raffigurante Prometeo; la medaglia coniata nella lava del 1859 in onore di Napoleone III per festeggiare la vittoria di Magenta e il rientro a Napoli dell’ambasciatore francese; la medaglia coniata in onore di Vittorio Emanuele III, “re soldato”; alcune medaglie coniate nelle lave del 1929 e del 1933.

Leggi anche

  • Collezione VesuvianaCollezione Vesuviana La Collezione Vesuviana formata da 3583 reperti, è situata in una sala ampia e luminosa […]
  • Nicola CovelliNicola Covelli Nicola Covelli (1790-1829) Nacque a Caiazzo (Caserta) e studiò medicina a Napoli. […]
  • Pietre DurePietre Dure Con il termine pietre dure vengono indicate minerali e rocce che, per durezza e […]
  • Minerali pneumatolicito-idrotermaliMinerali pneumatolicito-idrotermali I minerali dello stadio pneumatolitico-idrotermale si sono depositati dai convogli […]
  • SolfatiSolfati Baritina Sono esposti centoquaranta campioni di baritina, BaSO4. La maggior parte dei […]
  • Elementi NativiElementi Nativi Elementi nativi  Zolfo Nelle vetrine I, II, III sono esposti cinquantaquattro campioni […]