Meet Me Tonight . La notte europea dei ricercatori

La Notte europea dei Ricercatori è un’iniziativa promossa dalla Commissione Europea fin dal 2005 che coinvolge ogni anno migliaia di ricercatori e istituzioni di ricerca in tutti i paesi europei. Il Centro Musei delle Scienze Naturali e Fisiche aderisce al progetto con le seguenti attività:

Venerdì 27 Settembre 2019

Dalle 14.30 alle 18.30 – Apertura dei cinque Musei del Centro con ingresso gratuito

Dove: Via Mezzocannone 8 e Largo S. Marcellino 10

Dalle 14.00 alle 22.00 – Esperienze pratiche finalizzate ad avvicinare il pubblico alle discipline scientifiche in modo partecipato, curate dai funzionari del Centro Musei stimolando la curiosità verso le tematiche delle Scienze della Terra (litologia, mineralogia, paleontologia), delle Scienze della vita (antropologia, biologia e zoologia) e delle Scienze fisiche: il colore dei minerali e i pigmenti utilizzati nelle diverse epoche e nelle diverse tecniche pittoriche, i taxa che hanno dominato le diverse ere geologiche, le affascinanti forme dei microfossili e la loro importanza negli studi biostratigrafici e paleoecologici, le delicate strutture degli insetti e le loro straordinarie capacità di volo, lo studio dei resti scheletrici umani per la comprensione dello stile di vita delle antiche popolazioni, l’estrazione del DNA da materiali di natura biologica, il fenomeno dell’elettrizzazione, il funzionamento di una pila o la composizione della luce e tanto altro ancora.
Exhibit interattivi – Limitatamente al campo paleontologico, apparecchiature di realtà virtuale, consentiranno di intraprendere un viaggio immersivo nel misterioso mondo dei dinosauri.
In collaborazione con il Dipartimento d Scienze della Terra, dell’Ambiente e delle Risorse, sarà presentata una sezione dedicata all’osservazione di campioni di minerali metallici provenienti da varie miniere d’Europa e del mondo, che rappresentano importanti giacimenti sia di materie prime (ferro, rame, zinco, alluminio) che di metalli preziosi (oro, argento, platino) dal Dr. Nicola Mondillo, Ricercatore di Georisorse minerarie ed applicazioni minero-petrografiche; la prof.ssa Pina Balassone, Docente di georisorse minerarie e applicazioni mineralogico-petrografiche per l’ambiente e i beni culturali, curerà, invece, l’osservazione al microscopio stereoscopico e/o metallografico di minerali metallici, sia in preparati granulari (sciolti) che in sezione lucida.
Inoltre, in campo strettamente litologico, verranno illustrati i principali materiali lapidei vulcanici e non della Regione Campania (Piperno e tufi pipernoidi, Tufo Giallo Napoletano, Ignimbrite Campana, lave flegree e vesuviane, Pietra di Bellona, “Marmi” di Mondragone, “Marmi” di Vitulano ed altri ancora), utilizzati come materiali da costruzione ed impiegati in numerosi edifici (civili e religiosi) di interesse storico nel Centro Antico di Napoli

Dove: Largo S. Marcellino 10

28 settembre 2019
Dalle 10.00 alle 14.00 – Apertura dei cinque Musei del Centro con ingresso gratuito

Dove: Via Mezzocannone 8 e Largo S. Marcellino 10

Dalle 10.00 alle 13.00 – Il prof. Piergiulio Cappelletti, Direttore del Centro Musei, guiderà il pubblico in un percorso, all’interno dell’insula del Centro Antico di Napoli alla scoperta di edifici e monumenti costruiti con geomateriali (naturali e di trasformazione) di provenienza campana. Il percorso avrà una durata di circa 40 -50 minuti e, in funzione delle manifestazioni di interesse e dei partecipanti (max. 25-30 a percorso), potrà essere ripetuto 3 volte, con partenze differenziate. Il percorso si snoda nel cuore del centro storico di Napoli e tocca alcuni dei luoghi più significativi e ricchi di storia della città sia da un punto di vista storico architettonico che geomaterialistico: il Palazzo dell’Università Federico II, la basilica di S. Domenico Maggiore, il Complesso di S. Chiara e la Chiesa del Gesù Nuovo.

Dove: Appuntamento Largo S. Marcellino 10

Leggi anche

Posted in Didattica, News.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.